Menu & Search

La santa e la sirena. Sul mito di fondazione di Napoli. Autore: Elisabetta Moro

11 Gennaio 2010

9788889144541Un lungo ininterrotto racconto accompagna fin dall’origine la vicenda di Napoli, una delle più antiche città dell’Occidente. Partenope, la sirena  fondatrice, è la sorgente di questa narrazione, il fotogramma originario che custodisce le forme profonde del genius loci: il canto, il femminile, la bellezza.

L’eco remota del mito di fondazione non ha mai abbandonato l’immaginario della città. Lo spirito della sirena continua a risuonare nella storia di Napoli fino ai nostri giorni, reincarnandosi in figure nuove. Come Patrizia, la santa venuta dal mare, emblema femminile della capitale barocca. La sirena cristiana, compatrona di Napoli, cui l’immaginario devoto continua ancora oggi ad attiribuire miracoli come quello della liquefazione settimanale del sangue.

Avatar
admin
Related article

«Il virus colpisce anche la mente e genera disuguaglianza di genere». Articolo di Linda Meoni su La Nazione del 14 maggio 2020

Ritrovare l’Italia – Elisabetta Moro, Marino Niola “Andare per i luoghi della dieta mediterranea” (Il Mulino ed.)

Per “Ritrovare l’Italia dal divano di casa” io e Marino…

Recensione del mio libro “Sirene” su Archeologia Viva

Type your search keyword, and press enter to search