Menu & Search

Erborinati – il Caffè

20 Maggio 2012

Ogni territorio ogni tavola ha la sua muffa di bandiera. È il formaggio all’ennesima potenza. Un concentrato di umori e di afrori agropastorali per produrre il più aristocratico dei sapori. Gli erborinati, con le loro striature azzurrine e verdognole, hanno quarti di nobiltà che si misurano in sfumature di blu. Da veri principi della tavola. Il sensuale Bleu d’Auvergne, il brusco Bleu de Corse…, il sostanzioso Bavaria Blu, il pastoso Bleu de Bresse, lo schietto Bleu d’Aoste, l’accademico Cambridge Blue, l’amletico Danish Blue, conosciuto anche come Saga. Un nome da mitologia nordica che evoca subito Vikinghi, Druidi, Scaldi e birre dense come pece.

Avatar
admin
Related article
“Lucerne”, geometrie dal passato: la tradizione si trasforma in Mito – il Mattino del 3 agosto 2022

“Lucerne”, geometrie dal passato: la tradizione si trasforma in Mito – il Mattino del 3 agosto 2022

La luce tremolante delle lucerne illumina la notte del Casamale.…

Il Giglio ora balla a Brooklyn. La tradizione diventa digitale – il Mattino del 12 luglio 2022

Il Giglio ora balla a Brooklyn. La tradizione diventa digitale – il Mattino del 12 luglio 2022

Quest’anno, la festa dei Gigli di Nola è iniziata come…

L’Ucraina reclama la zuppa rossa – il Mattino del 16 giugno 2022

La guerra tra Ucraina e Russia si combatte anche a…

Type your search keyword, and press enter to search