Menu & Search

Pasta fredda – il Caffè

9 Giugno 2013

A qualcuno piace fredda… la pasta. A qualcuno piace fredda. Soprattutto d’estate quando la pasta diventa light. Per vivere una vita spericolata, una vita da insalata. Pasta salad la chiamano nel mondo anglofono. Apparentandola linguisticamente e materialmente ai vegetali e alle crudità. Alla freschezza di olive, pomodorini, feta, melanzane, zucchine, pesto. E sottraendola al calore calorico di bolognesi fumanti, carbonare corroboranti, amatriciane sfrigolanti. Una moratoria gastronomica che fa soffiare sulle tavole una ventata di dadaismo. 

Avatar
admin
Related article
La giornata del cibo: L’illusione dell’Onu di cancellare in 10 anni la fame nel mondo – Il Mattino

La giornata del cibo: L’illusione dell’Onu di cancellare in 10 anni la fame nel mondo – Il Mattino

Una parte dell’umanità non sa come fare a mangiare. L’altra…

Covid e clima, doppia minaccia per i popoli fragili

Covid e clima, doppia minaccia per i popoli fragili

Il seguente articolo è fruibile anche tramite l’App del supplemento…

Cibo e ambiente per coltivare la nuova umanità – il Caffè

Cibo e ambiente per coltivare la nuova umanità – il Caffè

Dialogo tra un agnostico e un Papa. Sembra il titolo…

Type your search keyword, and press enter to search