Menu & Search

Pasta fredda – il Caffè

9 Giugno 2013

A qualcuno piace fredda… la pasta. A qualcuno piace fredda. Soprattutto d’estate quando la pasta diventa light. Per vivere una vita spericolata, una vita da insalata. Pasta salad la chiamano nel mondo anglofono. Apparentandola linguisticamente e materialmente ai vegetali e alle crudità. Alla freschezza di olive, pomodorini, feta, melanzane, zucchine, pesto. E sottraendola al calore calorico di bolognesi fumanti, carbonare corroboranti, amatriciane sfrigolanti. Una moratoria gastronomica che fa soffiare sulle tavole una ventata di dadaismo. 

Avatar
admin
Related article
Estratto di “Il presepe. Una storia sorprendente”(Il Mulino editore) pubblicato il 9 novembre su Il Mattino

Estratto di “Il presepe. Una storia sorprendente”(Il Mulino editore) pubblicato il 9 novembre su Il Mattino

   

Il razzismo si fonda sul potere – La Lettura del 23 ottobre 2022

Il razzismo si fonda sul potere – La Lettura del 23 ottobre 2022

Due intellettuali celebri e un tema scottante, il razzismo. Da…

Perché quelle bare nel vuoto sottolineano le nostre colpe – Il Mattino del 21 ottobre 2022

Perché quelle bare nel vuoto sottolineano le nostre colpe – Il Mattino del 21 ottobre 2022

Pietà l’è morta. Le cappelle dei cimiteri si sgretolano, le…

Type your search keyword, and press enter to search