Menu & Search

Malattia – il Caffè

20 Ottobre 2013

La parabola fisica dei potenti. Malattia e morte non fanno sconti a nessuno. Ma non sono uguali per tutti. Non sono stati uguali per Jean-Pascal Delamuraz, due volte presidente della Confederazione. E neanche per il vescovo di Lugano Eugenio Corecco. Entrambi affetti da mali incurabili, entrambi costretti ad uscire anzitempo dalla scena. Perché, malattia e morte quando toccano i personaggi pubblici acquistano un significato collettivo.

Avatar
admin
Related article
Saman e le altre, vittime di famiglie trasformate in tribunali – Il Mattino del 9 giugno 2021

Saman e le altre, vittime di famiglie trasformate in tribunali – Il Mattino del 9 giugno 2021

La famiglia non è un tribunale. Perché tra le mura…

Il dibattito sulla legge Zan – Il Mattino del 7 maggio 2021

Il dibattito sulla legge Zan – Il Mattino del 7 maggio 2021

Chi ha paura di una società di eguali? La Lega…

In Svizzera domenica si vota: burqa sì o burqa no?

Type your search keyword, and press enter to search