Menu & Search

Agatha Christie e le uova fritte – il Caffè

8 Giugno 2014

Quando Agatha Christie abbandonata dal marito si mise a friggere uova. Da angelo del focolare a strega. E ritorno. Il rapporto con la cucina è il vero display della condizione femminile e delle sue mutazioni. In principio era la “donnaape”, come chiamavano i greci la perfetta donna di casa. Industriosa e giudiziosa. 

Avatar
admin
Related article

In Svizzera domenica si vota: burqa sì o burqa no?

Articolo sulla convivialità per La Lettura del Corriere della Sera

Articolo sulla convivialità per La Lettura del Corriere della Sera

Quest’anno Natale non si è presentato come Dio comanda. Manca…

Gli artisti, tormentati e solitari perché animati dal soffio della genialità – il Caffè

Gli artisti, tormentati e solitari perché animati dal soffio della genialità – il Caffè

Domenica su IlCaffe Settimanale ho raccontato la storia di alcuni…

Type your search keyword, and press enter to search