Menu & Search

Piadina – il Caffè

1 Febbraio 2015

È la “piada” Da pane azimo dei contadini a reginetta dello street food. La piadina è il pane, anzi il cibo nazionale dei romagnoli. A dirlo è Giovanni Pascoli, il figlio più illustre della Romagna solatia, dolce paese dei Guidi e Malatesta nonché del passator cortese. Di fatto il poeta del fanciullino fa della terra stretta tra l’Appennino e l’Adriatico una nazione dell’anima. Ed elegge la “piada” a suo totem alimentare. In realtà l’antico “azimo santo e povero dei mesti agricoltori” è il simbolo della convivialità romagnola. 

 

Avatar
admin
Related article
Jodice e i fuochi (con friggitoria) di sant’Antonio – Il Mattino del 16 gennaio 2023

Jodice e i fuochi (con friggitoria) di sant’Antonio – Il Mattino del 16 gennaio 2023

Prendi un Santo, aggiungi un celebre fotografo, mettici il Rione…

San Gregorio Armeno e la febbre del presepe che contagia Napoli – Il Mattino del 5 dicembre 2022

San Gregorio Armeno e la febbre del presepe che contagia Napoli – Il Mattino del 5 dicembre 2022

La febbre presepiale surriscalda il corpo di Napoli. Nei decumani…

Estratto di “Il presepe. Una storia sorprendente”(Il Mulino editore) pubblicato il 9 novembre su Il Mattino

Estratto di “Il presepe. Una storia sorprendente”(Il Mulino editore) pubblicato il 9 novembre su Il Mattino

   

Type your search keyword, and press enter to search