Menu & Search

Piadina – il Caffè

1 Febbraio 2015

È la “piada” Da pane azimo dei contadini a reginetta dello street food. La piadina è il pane, anzi il cibo nazionale dei romagnoli. A dirlo è Giovanni Pascoli, il figlio più illustre della Romagna solatia, dolce paese dei Guidi e Malatesta nonché del passator cortese. Di fatto il poeta del fanciullino fa della terra stretta tra l’Appennino e l’Adriatico una nazione dell’anima. Ed elegge la “piada” a suo totem alimentare. In realtà l’antico “azimo santo e povero dei mesti agricoltori” è il simbolo della convivialità romagnola. 

 

Avatar
admin
Related article
“Lucerne”, geometrie dal passato: la tradizione si trasforma in Mito – il Mattino del 3 agosto 2022

“Lucerne”, geometrie dal passato: la tradizione si trasforma in Mito – il Mattino del 3 agosto 2022

La luce tremolante delle lucerne illumina la notte del Casamale.…

Il Giglio ora balla a Brooklyn. La tradizione diventa digitale – il Mattino del 12 luglio 2022

Il Giglio ora balla a Brooklyn. La tradizione diventa digitale – il Mattino del 12 luglio 2022

Quest’anno, la festa dei Gigli di Nola è iniziata come…

L’Ucraina reclama la zuppa rossa – il Mattino del 16 giugno 2022

La guerra tra Ucraina e Russia si combatte anche a…

Type your search keyword, and press enter to search