Menu & Search

fritto ° il caffè 13 giugno 2011

17 Giugno 2011

Da gelida pastella a saporoso incanto ° È la sorpresa il segreto di una frittura da Nobel. Lo dice Brillat Savarin, maestro della gastronomia di tutti i tempi in quella straordinaria enciclopedia dei piaceri che è la Fisiologia del gusto.Friggere, infatti, è cogliere il cibo alla sprovvista, in controbalzo. Fissandolo in una specie di incantamento croccante. In un baleno il grasso bollente immobilizza la sua preda e la costringe a svelarsi, le strappa il segreto del suo sapore.

Avatar
admin
Related article
“Lucerne”, geometrie dal passato: la tradizione si trasforma in Mito – il Mattino del 3 agosto 2022

“Lucerne”, geometrie dal passato: la tradizione si trasforma in Mito – il Mattino del 3 agosto 2022

La luce tremolante delle lucerne illumina la notte del Casamale.…

Il Giglio ora balla a Brooklyn. La tradizione diventa digitale – il Mattino del 12 luglio 2022

Il Giglio ora balla a Brooklyn. La tradizione diventa digitale – il Mattino del 12 luglio 2022

Quest’anno, la festa dei Gigli di Nola è iniziata come…

L’Ucraina reclama la zuppa rossa – il Mattino del 16 giugno 2022

La guerra tra Ucraina e Russia si combatte anche a…

Type your search keyword, and press enter to search