Menu & Search

Zucca – il Caffè

16 Ottobre 2011

La straordinaria capacità di nutrire l’immaginario. La zucca vuota è da sempre l’emblema di un default dell’intelligenza. Un debito di neuroni compensabile solo con un’immaginaria quanto robusta aggiunta di sale. O forse sarebbe giusto dire di semi. Visto che dal Sud America al Mediterraneo fino alla Cina i semi di zucca vengono da sempre considerati il carburante del cervello. Non solo un passatempo da sgranocchiare, ma un vero e proprio moltiplicatore di materia grigia.

Avatar
admin
Related article

L’Ucraina reclama la zuppa rossa – il Mattino del 16 giugno 2022

La guerra tra Ucraina e Russia si combatte anche a…

Il Papa, le rughe della Magnani e il mito dell’eterna giovinezza – Il Mattino del 9 giugno 2022

Il Papa, le rughe della Magnani e il mito dell’eterna giovinezza – Il Mattino del 9 giugno 2022

Il mito dell’eterna giovinezza va combattuto. Lo ha detto Papa…

Lombardi Satriani e quello sforzo di contraddire gli stereotipi sul sud – Il Mattino di Napoli del 1 giugno 2022

Lombardi Satriani e quello sforzo di contraddire gli stereotipi sul sud – Il Mattino di Napoli del 1 giugno 2022

Abbiamo perso un grande intellettuale che aveva a cuore il…

Type your search keyword, and press enter to search