Menu & Search

Cibo – il Caffè

28 Ottobre 2012

 

Tre giovani donne del Burkina Fasu maestosamente avvolte nei loro coloratissimi pagnes esaminano, con l’aria di chi la sa lunga, dei meravigliosi pomodorini del piennolo complimentandosi con i coltivatori vesuviani. I contadini di Humauaca che da quattromila anni coltivano patate blu, lilla e viola – colori inimmaginabili per gli occidentali, ma non per chi conosce il favoloso mondo della cordigliera delle Ande – incontrano i caciari piemontesi che producono cremosissime robiole a latte crudo.

Avatar
admin
Related article
“Lucerne”, geometrie dal passato: la tradizione si trasforma in Mito – il Mattino del 3 agosto 2022

“Lucerne”, geometrie dal passato: la tradizione si trasforma in Mito – il Mattino del 3 agosto 2022

La luce tremolante delle lucerne illumina la notte del Casamale.…

Il Giglio ora balla a Brooklyn. La tradizione diventa digitale – il Mattino del 12 luglio 2022

Il Giglio ora balla a Brooklyn. La tradizione diventa digitale – il Mattino del 12 luglio 2022

Quest’anno, la festa dei Gigli di Nola è iniziata come…

L’Ucraina reclama la zuppa rossa – il Mattino del 16 giugno 2022

La guerra tra Ucraina e Russia si combatte anche a…

Type your search keyword, and press enter to search