Menu & Search

La paura di perdere la connessione con gli altri – il Caffè

30 Gennaio 2013

C’è la paura di perdere la connessione con gli altri. Compare sempre uno smartphone, un tablet o un computer portatile da salvare dalle fiamme. Che si tratti dei testimonial nostrani o degli utenti del sito theburninghouse.com, non importa. Le persone salvano i gadget tecnologici: “Sì perché ormai sono molto oltre la tecnologia. Di fatto sono diventati oggi i nostri oggetti transizionali, ossia quelli attraverso cui stiamo nel mondo – spiega al Caffè Elisabetta Moro, docente di antropologia culturale all’Università di Napoli -. Linus non poteva vivere senza la sua copertina, noi non possiamo più vivere senza essere connessi al mondo. Gli strumenti tecnologici creano un mondo virtuale, che però non è solamente virtuale, ma anche affettivo.  

Avatar
admin
Related article
Articolo sul razzismo per La Lettura del Corriere della Sera del 10 ottobre 2021

Articolo sul razzismo per La Lettura del Corriere della Sera del 10 ottobre 2021

Dire razza significa trovarsi subito a mal partito. Perché è…

Sulle orme di Epicuro per salvare il pianeta – Corriere della Sera del 3 ottobre 2021

Sulle orme di Epicuro per salvare il pianeta – Corriere della Sera del 3 ottobre 2021

Nutrire il pianeta e salvare la natura. È questa la…

Ferragosto, il capodanno del tempo libero –  La Lettura del 15 agosto 2021

Ferragosto, il capodanno del tempo libero – La Lettura del 15 agosto 2021

Da festa dell’Impero romano a capodanno della società del tempo…

Type your search keyword, and press enter to search