Menu & Search

Caviale – il Caffè

23 Dicembre 2012

 

Sua maestà il caviale, re dei cenoni. È nato prima il caviale o lo storione? Difficile dirlo. Certo è che senza le sue pregiatissime uova l’Acipenser sarebbe rimasto un banale pesce lesso. Mentre le sue sontuose perline di sapore, che custodiscono straordinarie linfe marine, sono diventate il sinonimo stesso di un mangiare esclusivo. Raffinato, agognato, sognato. E al tempo stesso irraggiungibile ai più. Un perfetto esempio di status symbol alimentare. Il paradigma di quella che i Romani chiamavano luxuria, parente stretta del nostro lusso. 

Avatar
admin
Related article

In Svizzera domenica si vota: burqa sì o burqa no?

Articolo sulla convivialità per La Lettura del Corriere della Sera

Articolo sulla convivialità per La Lettura del Corriere della Sera

Quest’anno Natale non si è presentato come Dio comanda. Manca…

Gli artisti, tormentati e solitari perché animati dal soffio della genialità – il Caffè

Gli artisti, tormentati e solitari perché animati dal soffio della genialità – il Caffè

Domenica su IlCaffe Settimanale ho raccontato la storia di alcuni…

Type your search keyword, and press enter to search